Hyperfem

Metodo Hyperfem di Step Consulting

Step introduce modalità Hyperfem

Step Consulting introduce una nuova modalità di verifica strutturale di componenti in plastica chiamato HYPERFEM.

Con l’acquisizione di Digimat Step Consulting rende finalmente possibile l’analisi strutturale realistica di componenti in plastica stampati ad iniezione.

Digimat fa da ponte tra due mondi prima divisi: le analisi di processo e le analisi strutturali. Importando, all’interno del simulatore, orientamento fibre, linee di giunzione e tensioni residue.

Il processo

Il processo, all’interno del software Digimat, consiste di quattro passaggi attraverso i quali si ottiene un’analisi approfondita del modello:

  • Importazione dei dati acquisiti in Moldflow
  • Assegnazione del materiale
  • Trasferimento e mappatura dell’orientamento delle fibre, dal processo di stampaggio ad iniezione all’analisi strutturale
  • Aggiornamento e analisi del modello finale con dati precisi e veritieri

Riusciamo a valutare le prestazioni di una componente in materiale plastico, caricato e non, in modo più accurato e preciso.

I vantaggi ottenibili

  • Risultati altamente affidabili
  • Possibilità di ottimizzare il peso di componenti
  • Efficienza in termini di tempo e costi
  • Aumento delle prestazioni del prodotto

Il software Digimat rispetta i standard usati dalla maggior parte dei fornitori di materiali.

Altri articoli

Hyperfem

Fiera Plast 2018